Für Elise è un celebre brano di Ludwing Van Beethoven composta nel 1810 ma pubblicata nel 1867 a quarant’anni dalla sua morte avvenuta nel 1827. È un pezzo caratteristico per il pianoforte.

Venne inserita in una raccolta dal nome “Neve Briefe Beethovens”.

Il nome della musa ispiratrice è ancora oggi avvolto nel mistero. Sulla sua identità nei secoli sono state fatte diverse ipotesi.

Questa sinfonia è una gradita sensazione dell’animo che arriva fino al cuore; con le sue note trasmette vibrazioni profonde fino a raggiungere la commozione. Il suo sublime accordo di suo riesce a disciogliere qualsiasi acrimonia, stabilendo un senso di pace. È una musica eterna, senza età e senza tempo, che trapassa l’infinito.

D.P.R.