Caro Diario,

oggi due maggio, mi sono svegliato felice, non so perché, saranno state, probabilmente, le stelle a trasmettermi durante il sonno, questa gioia e questo senso di serenità.

A svegliarmi è stato un gattino bianco che mi leccava il viso, sembrava un soffice batuffolo di cotone candido.

Ho fatto una ricca colazione al buffet del bar, ed ho conosciuto un incredibile coppia di 86 anni. Forse non ci crederai ma, mi hanno riempito la giornata con la loro vitalità. La loro voglia di vivere e di fare progetti per il prossimo viaggio, hanno riscosso tutta la mia ammirazione. Penso che molti giovani che hanno perso il senso del voler vivere, dovrebbero prendere esempio da loro.

Questi simpatici due vecchietti carichi di vita, mi hanno persuaso ad andare in piscina e nella sauna. Dopo aver pranzato con loro, siamo andati a ballare tutti e tre. Proprio io poi, che non so mettere insieme due passi. Sbalorditivo, vero?

Con il loro dinamismo, oggi, mi hanno trascinato, in cose mai fatte prima.

Ora ho molto sonno e vado a dormire. Buonanotte!

Tuo, Philip.