Oggi, in occasione della dipartita di Sean Connery, avvenuta ieri 31 ottobre 2020, recensiremo il film del 1995  "Il primo cavaliere", diretto da Jerry Zucker.

Questa pellicola, annovera appunto, la fantastica interpretazione di Sean Connery, nelle vesti del coraggiso e leggendario, Re Artù.

Oltre a una storia storica e avventurosa, vedremo anche, l'intreccio di una storia d'amore e di lealtà, in tempi in cui ambedue i sentimenti avevano un valore importante.

E' un ottimo film, bello e scorrevole, ma soprattutto, accattivante e coinvolgente, infatti nella visione si viene trasportati in un altro tempo all'interno della storia.

D.P.R.