Oggi, domenica 29 novembre 2020, inizia l'avvento, ma forse non tutti sanno cosa significa.

L'avvento segna, l'inizio del nuovo anno liturgico, ed è il tempo che precede il natale, quindi il periodo d'attesa, prima della nascita di Gesù.

L'arco di tempo di durata dell'avvento, è compreso tra i primi vespri dell'ultima domenica di novembre ai primi vespri di natale.

Durante l'avvento, si ricorda, la venuta di Cristo, che fu annunciata per anni dai profeti e, infatti, in tale periodo, si leggono, in chiesa, passi tratti dal libro biblico di questo autore.

Un'usanza molto rappresentativa dell'avvento, oltre le tipiche candele, è il calendario, caratterizzato da tante caselle che vanno dall'uno dicembre al ventiquattro.

Si narra, che il primo calendasrio sia nato nel XIX secolo, in Germania, per mano della madre di Gerhard Ling, che ne compose uno per figlio, con un dolcetto ogni giorno. Si racconta poi, che Gerhard, crescendo, abbia iniziato a produrre dei veri e propri calendari d'avvento, con un'immagine che caratterizza ogni giorno.

D.P.R.