Gioia si svegliò un po’ malinconica, poiché anche se voleva avere fiducia in Emmanuele, si sentiva comunque triste.

Avrebbe tanto voluto capire cosa stesse succedendo.

Si fece la doccia e un caffè, cercando di pensare a cose che la tirassero su di morale.

Decise di dedicarsi anima e corpo al progetto natalizio dei negozianti, di cui era contenta di aver iniziato a far parte.

Passò dal commercialista dove purtroppo si dilungò fino alle undici e, una volta giunta in negozio trovò un messaggio di Brad.

Pranzò con i ragazzi, fece alcuni ordini e verso le sedici si diresse alla riunione, pensando di scusarsi con Brad per non essere passata dal suo negozio, tanto avrebbero avuto occasione di parlare lì.

Durante la riunione scoprì che lunedì sarebbe arrivato un grande albero e che tutti insieme dovevano addobbare, in più intorno al muretto della piazzetta e su parte del rialzo alle spalle della fontana, dovevano preparare il presepe, con delle bellissime statue in legno alte nientemeno ottanta centimetri.

C'era poi da fare il rinnovo delle autorizzazioni comunali per chiudere tutta la via per l'esposizione delle bancarelle per la fiera.

Tutti quei progetti le fecero sentire, l’atmosfera natalizia e tutta quella magia del natale che non percepiva da quando era piccola.

Visto che si era fatto tardi, tutti proposero di fare una spaghettata insieme e, ognuno si diede da fare a sistemare qualcosa e così, cenò in compagnia di quei nuovi amici, che la travolgevano con il loro immenso entusiasmo.

Nel corso della cena scoprì anche che bisognava preparare dei dolci per lunedì.

Ogni riferimento a fatti, persone o cose realmente esistite è puramente casuale. La narrazione di tale racconto è frutto della fantasia degli sceneggiatori/scrittori di Culturaebuonemaniere.it.

Il testo di questo racconto è di proprietà di Culturaebuonemaniere.it e dei suoi sceneggiatori, ne è vietata, pertanto, la riproduzione, modifica, manipolazione o diffusione del presente sotto qualsiasi modo o forma senza lo specifico consenso degli autori.

Copyright © 2020 by Culturaebuonemaniere.it. All rights reserved