Ferragosto è passato da poco e, purtroppo, per molti italiani si avvicina la fine di un periodo di relax. Diciamocelo, stanno putroppo terminando le vacanze.

Gli ultimi due anni sono stati molto pesanti e pieni di restrizioni, quindi le ferie sono state davvero quasi una necessità, uno spiraglio, oltre che un modo per uscire da un tunnel buio.

Per nessuno è facile il rientro, infatti, possono subentrare ansie e nervosismi e, proprio per questo, sarebbe meglio non ritornare a casa al limite massimo dei giorni liberi, ma bensì un po' prima di riprendere il lavoro, per poter riadattarsi alla routine quotidiana.

Un buon consiglio, è quello di cercare, al rientro dalle ferie, di concedersi un piccolo spazio per un aperitivo con gli amici, per una lunga passeggiata al parco, per visitare un museo o per vedere un film al cinema, rilassandosi con pop-corn e risate.

Prima di tornare sul posto di lavoro, ci si può dedicare anche al proprio benessere estetico e fisico, facendosi magari un nuovo taglio di capelli, rinnovando il colore, studiando nuove strategie di make-up da applicare, oppure concendendosi una giornata alle terme, o meglio ancora in una spa.

Anche quando ognuno di noi riprende i propri ritmi serrati, sarebbe bene dedicare un'ora al giorno ai propri interessi o al proprio benessere.

D.P.R.